Sconti e detrazione infissi 2018

La nuova legge di Bilancio 2018, approvata il 23 dicembre scorso, prevede la detrazione infissi del 50% delle spese legate all’acquisto e alla posa in opera di finestre, serramenti e schermature solari.

Possono ottenere lo sconto le famiglie che intendono sostituire i vecchi serramenti con gli infissi in legno e in legno alluminio in grado di generare un maggiore risparmio energetico.

Perché conviene sostituire gli infissi?

Oltre alla detrazione infissi del 50%, la sostituzione dei serramenti è legata anche alla sicurezza, al comfort abitativo e al risparmio economico.

  • Sicurezza

Il problema dei furti è in costante aumento, per cui occorre aumentare il livello di sicurezza delle abitazioni, installando i dispositivi in grado di contrastare i furti attraverso gli infissi. A questo proposito, Garone Habitat ha scelto di utilizzare i sistemi antieffrazione, capaci di rendere le finestre blindate.

  • Comfort abitativo

Serramenti usurati possono provocare dispersioni di calore durante l’inverno e temperature soffocanti nel corso delle stagioni calde. Conviene, pertanto, sostituire gli infissi, in modo da migliorare il comfort all’interno delle abitazioni.

  • Risparmio economico

Finestre vecchie e rovinate generano consumi elevati per il riscaldamento e per il raffreddamento degli edifici. Per ridurre tali spese, occorre sostituire i serramenti e accedere alle detrazione infissi per l’acquisto e la posa in opera di finestre, serramenti e schermature solari.

Per ulteriori informazioni e sapere come accedere alle detrazioni previste dalla nuova legge di Bilancio 2018, non esitate a contattarci al numero verde 800 210 431, oppure all’indirizzo e-mail: info@garonehabitat.com 

No Comments

Post a Comment